skip to Main Content
LOCUS | Vicolo Forni 24 - Brisighella - RA

L'Associazione

Libera Officina per la Crescita Umana e Sociale
LOCUS

Nata a Brisighella nel 2009, l’Associazione realizza, in via diretta e prioritaria, attraverso i suoi stessi associati, attività di ricerca scientifica di particolare interesse sociale per il miglioramento dei servizi e degli interventi sociali, socio-sanitari ed educativi.

Promuove la diffusione del sapere e della conoscenza attraverso iniziative divulgative e formative. Sviluppa le competenze dei professionisti sociali, socio-sanitari, dell’aiuto e dell’educazione.

Si ispira a principi di indagine transdisciplinare, nonchè di emancipazione integrale e multidirezionale della persona, di sviluppo qualitativo dei servizi del welfare, dei sistemi educativi e della società.

Il suo fondatore – Daniele Callini – e gli altri associati che la compomgono, hanno maturato, anche in ambito accademico, numerose esperienze multidecennali nel campo della ricerca sociale, della formazione, dei processi evolutivi di soggetti e organizzazioni educative e del welfare, dell’empowerment individuale e delle diverse tecniche di intervento sociale.

Il suo fine ultimo è quello di promuovere i valori umani e la crescita della persona e della società, di prendersi cura delle diverse forme di fragilità attraverso un approccio sistemico e secondo una visione precisa, che ha trovato forma compiuta nel proprio Manifesto Culturale.

Opera senza alcuna finalità di lucro: i ricavi e i proventi delle sue attività di interesse genrale sono interamente reinvestiti nelle attività di ricerca e nella diffusione gratuita dei loro risultati, senza alcuna forma di accesso preferenziale al sapere, e sempre ai ai fini dell’esclusivo perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Nel 2020 la Libera Officina ha altresì accolto, tra le sue iniziative, l’esperienza e i servizi di LABIMP – Laboratorio dell’Immaginario Psicopedagogico – con sede a Mestre che svolge, attraverso i suoi psicologi, attività di ricerca e formazione finalizzate al benessere ed alla prevenzione delle patologie sociali e delle diverse forme di emarginazione sociale, di disagio dei giovani e degli adulti. LABIMP ha inoltre avviato un percorso di studio e sperimentazione sui disturbi dell’apprendimento. La Sezione Specialistica di LABIMP è diretta da Anita Felisatti, sua ideatrice e fondatrice.

Back To Top