skip to Main Content
LOCUS | Vicolo Forni 24 - Brisighella - RA
La realtà è ciò che è e ciò che appare: nessuno sa (e mai potrà sapere) perché sia proprio così. Essere in contatto col reale significa perciò accettare e sopportare la realtà così com’è.”

D. Callini, 44 passi, 2006

Nel corso degli anni ha pubblicato diverse opere, studi, saggi e articoli sui temi del cambiamento, della complessità, del lavoro, dell’apprendimento e dello sviluppo delle risorse umane, con particolare interesse per le scienze umane e organizzative.

  • Fare i conti con la complessità, in IusvEducation n. 17/2021.
  • Complessità consapevole, Faenza, Tempo al Libro, 2020.
  • Organizzazioni al servizio dell’impossibile, Padova, Libreria Universitaria, 2019.
  • Complessità, strategie, comportamenti organizzativi, in Emilio, M. Dalla frammentazione individuale alla rigenerazione comunitaria, Padova, Libreria Universitaria, 2019.
  • Invecchiare oggi: tra complessità sociale, riflessività esistenziale, vita lavorativa, in Montedoro, C. (a cura di), L’invecchiamento attivo nella società e la gestione dell’età nelle organizzazioni, Roma, CompEu, 2018.
  • Per una lettura sociologica dell’intelligenza emotiva, in Salerno, V. (a cura di), Accostarsi all’intelligenza delle emozioni, Padova, Libreria Universitaria, 2018.
  • Tecniche immaginative per la ricerca-formazione degli educatori, in IusvEducation n. 11/2018.
  • Complessità felice, Libreria Universitaria, Padova, 2017.
  • Educare è … pratcare la responsabilità, in Il Nuovo Diario Messaggero, n. 17/2017.
  • Educare è … costruire la dignità, in Il Nuovo Diario Messaggero, n. 16/2017.
  • Educare è … coltivare la fiducia, in Il Nuovo Diario Messaggero, n. 15/2017.
  • La sociologia: paradigma della complessità, in M. Diotto, Graphic & Digital Designer, Libreriauniversitaria, Padova, 2016.
  • La sociologia dei consumi e del marketing, in M. Diotto, Graphic & Digital Designer, Libreriauniversitaria, Padova, 2016.
  • Brisighella Metafisica, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. XIII,  2015.
  • Prima Regola, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. XII,  2015.
  • Declinare l’innovazione, In Formazione Domani, n. 3-4/2014.
  • Kronos, eros: le nostre voci interiori, in Graphie, n. 69/2014.
  • Adolescenza da amare, in Il Nuovo Diario Messaggero, n. 27/2014.
  • Genitorialità imperfetta, in Il Nuovo Diario Messaggero, n. 14/2014.
  • Il respiro dei luoghi, Il Vicolo, Cesena, 2014
  • Complessità creativa, Libreria Universitaria, Padova, 2014.
  • Innovazione e pensiero strategico, in “Formazione Domani”, n. 1,  2013.
  • Il limite e lo stupore, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. IX,  2013.
  • I luoghi raccontano e si lasciano rappresentare, in Diventare biografi di comunità, a cura di C. Benelli, Unicopli, Milano, 2013.
  • Dal dolore all’arte, in Graphie, n. 60/2013.
  • Taccuino di pensieri intrecciati sul vino, l’invidia e la gratitudine, in Graphie, n. 59/2012.
  • La clessidra di Ermete, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. V, 2012.
  • Il bene oltre al benessere. Apprendere dalla crisi, in Formazione Domani, n.77/2011.
  • E’ la speranza a definire un’impresa “sociale”, in Formazione Domani, n.1, 2011.
  • Responsabili del proprio apprendimento, in Animazione Sociale, n. 251, 2011.
  • Sfiorando Brisighella. Un altro dove: l’anima del luogo, lo specchio della memoria, Tempo al Libro, Faenza, 2011.
  • La ricerca dell’autenticità, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. IV, 2011.
  • Il Coraggio, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. II, 2010.
  • Organizzazioni allo specchio, Tempo al Libro, Faenza, 2010.
  • Discorso sociologico e nuove professioni della comunicazione tecnica e multimediale, Rivista ISRE n.2, 2010.
  • La fortuna di trovare un vero maestro, in Animazione Sociale, n. 244, 2010.
  • I Frammenti Ricomposti, in “I Quaderni della Libera Officina”, n. I, 2010.
  • Nessi di realtà. Nuove strade per la consulenza a persone e organizzazioni, Tempo al Libro, Faenza, 2009.
  • Costruire la visione, recuperare il senso, Edizioni Lavoro, Roma, 2009.
  • Le condizioni organizzative dell’innovazione, in Formazione Domani n. 1/2009.
  • Liberarsi dalle illusioni nelle relazioni di aiuto. La messa in  scena di «rappresentazioni sistemiche» come strumento di lavoro, in Animazione Sociale n.4/2009.
  • Elogio del disordine, in Costellazioni Sistemiche, n. 8/2008.
  • Si è sempre liberi di reagire al proprio destino, in Animazione Sociale, n. 11/2008.
  • Abecedario per l’anima. 26 motivi in chiaroscuro, Tempo al Libro, Faenza, 2008.
  • Lezioni veneziane. Discorso sociologico e universi relazionali, F. Angeli, Milano, 2008.
  • Quale formazione iniziale per un’efficace formazione continua?, in Quaderni della Segreteria Nazionale CEI, Anno XII, n. 25, luglio 2008.
  • Sistemi educativi e benessere, in Isre – Rivista di Scienze della Formazione e Ricerca Educativa, n. 2/2208.
  • Il “Diario di scuola” di Daniel Pennac e i suoi contributi socio-pedagogici, in Formazione Domani, n.1/2008.
  • Arcani al lavoro. Metafisica della vita organizzativa, F. Angeli, Milano, 2008.
  • Disagio sociale e strategie di rete, F. Angeli, Milano, 2008.
  • Le diverse forme di coraggio nella vita organizzativa, in Costellazioni Sistemiche, N. 7/2008.
  • Le aziende come organismi: la prevenzione della salute organizzativa, in Costellazioni Sistemiche, N. 6/2007.
  • Il dolore, in Costellazioni Sistemiche, N. 5/2007.
  • Ogni sistema ha i suoi segreti, in Costellazioni Sistemiche, N. 4/2007.
  • Il mito di Sisifo e le Costellazioni Sistemiche, in Costellazioni Sistemiche, N. 3/2006.
  • 44 passi , Tempo al Libro,Faenza, 2006.
  • Società post-industriale e sistemi educativi, F. Angeli, Milano, 2006.
  • Elementi di scenario: il dibattito sui formatori, in AA. VV., I formatori della formazione professionale. Come e perché cambia una professione, Isfol, Roma, 2005.
  • La formazione del management per la gestione delle risorse umane, F. Angeli, Milano, 2004.
  • Personalizzare e individualizzare. Strumenti di lavoro per la formazione, F. Angeli, Milano, 2004.
  • Teorie, modelli, pratiche di studio e analisi delle competenze, in AA. VV., Ambiente: una formula interdisciplinare, F. Angeli, Milano, 2004.
  • Lavoro, nuova impresa e qualità, in M. La Rosa (a cura di) Sociologia dei lavori, F. Angeli, Milano, 2002.
  • Personalizzare e individualizzare la formazione, in Professionalità, N. 72/2002.
  • Su misura. Fabbisogni di professionalità e di competenze, F. Angeli, Milano, 2002.
  • Il giocoliere e l’alchimista. Innovare la formazione, F. Angeli, Milano, 2002.
  • Il management nelle organizzazioni , in M. La Rosa (a cura di) La formazione per il web management, F. Angeli, Milano, 2002.
  • Il bilancio delle competenze secondo la metodologia dell’autovalutazione assistita, Rivista ISRE-SISF n. 1, 2001.
  • Dal corso al percorso. La formazione professionale verso un modello di personalizzazione nell’obbligo formativo, Provincia di Bologna, 2001.
  • Leggere le organizzazioni, F. Angeli, Milano, 2001.
  • Ipotesi di buone pratiche nella formazione dei formatori, Quaderni Isfol, F. Angeli, Milano, 2001.
  • Personalizzare i percorsi formativi, in Professionalità, n. 60/2000.
  • Scenari per il management delle organizzazioni formative, in Professionalità, n. 58/2000.
  • I piani formativi aziendali, in Professionalità n. 55/2000.
  • I piani formativi aziendali. Metodologie e strumenti, F. Angeli, Milano, 2000.
  • Innovare la formazione iniziale. Una sperimentazione in Friuli Venezia Giulia, F. Angeli, Milano, 2000.
  • Reveries capitalizzabili. L’attesa, l’impegno e il rischio nella formazione, F. Angeli, Milano, 1999.
  • Il nuovo obbligo scolastico ed il muovo obbligo formativo: le opportunità per il sistema, in Professionalità n.54/1999.
  • Appunti e riflessioni sul bilancio delle competenze, in Professionalità, n.51/1999.
  • Metodologie integrate per lo sviluppo di un sistema di formazione continua , F. Angeli, Milano, 1999.
  • Innovare la formazione iniziale, in Professionalità, n. 50/1999.
  • Sviluppo e gestione delle risorse umane nelle organizzazioni sanitarie, in M. La Rosa, F. Angeli, Milano, 1999.
  • Sintesi del modello di formazione professionale iniziale, in G. Sarchielli, Costruire la seconda opportunità, F. Angeli, Milano, 1998.
  • Formazione per l’apprendistato. Guida metodologico didattica per formatori, Isfol, Roma, 1998.
  • Standard formatori. Per un modello nazionale di competenze verso l’accreditamento professionale , Isfol, Roma, 1998.
  • Qualità totale, in Dizionario enciclopedico di Sociologia, Jaca Book, Milano, 1998.
  • La comunicazione d’impresa, in F. Bonazzi, Itinerari di sociologia delle comunicazioni, F. Angeli, Milano, 1998.
  • Analizzare i fabbisogni formativi in scenari organizzativi complessi, in Progettare una formazione di qualità, Provincia Autonoma di Trento, 1997.
  • Processi di socializzazione e di efficacia educativa nella formazione iniziale, F. Angeli, Milano, 1997.
  • Tra identità e lavoro: i sentieri dell’orientamento in una società complessa, F. Angeli, Milano, 1997.
  • Percorsi di qualità nella formazione professionale iniziale. Ricerca/intervento in provincia di Ravenna, F. Angeli, Milano, 1997.
  • Estetica nell’organizzazione e nella formazione, F. Angeli Milano – Collana di Sociologia del Lavoro, 1996.
  • Cultura del tempo e analisi organizzativa, in M. La Rosa, Tempo di lavoro Tempo di non lavoro, F. Angeli, Milano, 1995.
  • La gestione complessa delle risorse umane, in M. La Rosa, Stress e lavoro: la gestione complessa delle risorse umane, Isper, Torino, 1995.
  • Lo stage: modelli e strumenti per la formazione, Ial Emilia Romagna – Efeso, Bologna, 1995.
  • Approcci di analisi organizzativa, in M. La Rosa, Soggetti e organizzazioni,   F. Angeli, Milano, 1995.
  • Le risorse umane nelle organizzazioni, in M. La Rosa, La formazione del management dell’area pubblica e dei servizi. Un modello, in M. La Rosa, F. Angeli, Milano, 1994.
  • La qualità dell’assistenza , in Salute e territorio, n. 88/89, 1994.
  • L’evoluzione del lavoro manageriale: la formazione culturale dei manager d’impresa, in E. Minardi, “Nuove imprese e nuove professioni nella organizzazione della cultura”, F. Angeli, Milano, 1993.
  • Cambiamento organizzativo e formazione, F. Angeli Milano – Collana di Sociologia del Lavoro, 1993.
  • Una rotonda sul mare. Formare il turismo, F. Angeli Milano – Collana Turismo Consumi Tempo Libero, 1993.
  • La gestione delle risorse umane nelle organizzazioni, F. Angeli Milano – Collana Sociologia del Lavoro, 1992.
  • Un’esigenza diventa esperienza e nasce l’agenzia formativa, in “Formazione Domani”, N.7/8, 1992.
  • Tutti al mare. Innovare il turismo, F. Angeli Milano – Collana Turismo Consumi Tempo Libero, 1992.
  • Le strategie e i paradossi della flessibilità in un quadro di trasformazioni economiche e sociali, in M. La Rosa, “Flessibilità, lavoro, impresa, F. Angeli, Milano, 1990.
Back To Top